Differenze tra stampante laser e stampante a getto d’inchiostro

La stampa a getto d’inchiostro è fondamentalmente una forma di tecnologia di stampa fotografica che riproduce un file digitale spruzzando gocce d’inchiostro su carta e altri supporti. Le stampanti a getto d’inchiostro sono generalmente il più piccolo tipo di stampante, che vanno da modelli consumer molto piccoli e accessibili a macchine industriali più costose e professionali. In alcuni casi, le stampanti a getto d’inchiostro hanno la capacità di cambiare le cartucce d’inchiostro esistenti in base ai requisiti di colore per diversi progetti. In generale, le stampanti a getto d’inchiostro occupano meno spazio delle cartucce della stampante, rendendole ideali per la stampa domestica o di piccole imprese.

Like all printing devices, inkjet printers have their drawbacks. The main drawback of an inkjet printer is that they typically only accept one ink-capable cartridge, making it impractical to print high resolution, high volume graphics or text. The fact that inkjet printers use droplets of ink to produce each image has also been called its drawbacks, as it requires the use of an adequate amount of ink in order to complete a project. The resolution of printouts created from an inkjet printer may be better than that produced from a laser printer, but the quality is still limited. However, as new technologies such as dye sublimation transfer dye (DYS) are developed and introduced into the inkjet printer marketplace, the quality of printouts produced will improve dramatically. Another issue with an inkjet printer is that they tend to run on a relatively low voltage; therefore, they cannot be used with electrical printers or with laptops and cell phones.

Rispetto a una stampante laser e a una stampante a getto d’inchiostro, una stampante a sublimazione ha l’ulteriore vantaggio di avere un picco di stampa più alto, che permette una maggiore dimensione della grafica o del testo e meno inchiostro sprecato. La tintura utilizzata in una stampante a sublimazione è colorata, piuttosto che utilizzare cartucce d’inchiostro regolari, il che significa che la stampante stamperà immagini più colorate di quanto farebbe con una stampante a getto d’inchiostro. Mentre possono essere leggermente più costose, le stampanti a sublimazione hanno il vantaggio di richiedere poca manutenzione, di stampare più velocemente delle loro controparti laser e di essere più facili per l’ambiente. Le stampanti a sublimazione possono essere più care delle loro controparti laser, tuttavia, dipende dalla qualità della stampante e dal tipo di inchiostro che viene utilizzato.

Maggiori informazioni sul sito internet internet che segue www.migliorestampante.it

Aggiungi ai preferiti : permalink.